APPUNTAMENTO CON ELIO FIORUCCI

Incontro Elio Fiorucci

6 ottobre 2010
Incontro con Elio Fiorucci
Abito (come) Abitare – tra progetto e mercato
Università G. d’Annunzio Pescara – Aula Rossa Facoltà di Architettura

Il primo appuntamento, organizzato da Parallelo42 durante la fase costitutiva della Fondazione Aria, vede protagonista l’autore Elio Fiorucci, scelto per lo spirito creativo che rappresenta, per il suo storico rapporto con l’arte e per la sua capacità di trasformare il suo progetto originale e controcorrente in “funky business”, tanto attuale in un momento in cui, ai margini di una crisi economica mondiale, c’è forse aria di ripresa, ma c’è una spaventosa perdita di posti di lavoro, una incombente necessità di nuove professioni e la necessità di innovare processi e prodotti, relazioni con il lavoro e la società.

Con Elio Fiorucci abbiamo voluto raccontare agli studenti i suoi quaranta anni di creatività ininterrotta, dedicata ai giovani, e l’autore stesso ha raccontato di come l’intuizione si trasforma in progetto e cosa passa dal progetto alla realizzazione. Alla Facoltà di Architettura si è parlato di come nasce l’idea del Fiorucci Store a Milano, bar e biblioteca, dove “tutto è immagine di dolcezza e luogo terapeutico, dove la gente si sentiva lontano dalla malinconia”; ma anche di come il progetto artistico che vuole vestire di valori simbolici la vita, diventa progetto di un’auto che è una “casa-guscio accogliente e in movimento”. E poi di come l’internazionalizzazione genera la necessità di innovare continuamente modalità produttive e prodotto, di ridurre le distanze temporali tra progetto, produzione e mercato, con “collezioni a tiratura limitata create da giovani di talento per accendere il sorriso”, e molto altro.

L’incontro ha registrato grande partecipazione dei ragazzi, prolifici di domande e curiosità sulla vita di un personaggio che dal 1962 rappresenta il made in Italy nel mondo, perché ha saputo rinnovare il proprio styling, introitando sempre nel proprio processo produttivo, la più alta ricerca culturale, vivendo sempre a stretto contatto con i massimi esponenti delle ricerche artistiche più contemporanee e vissute al futuro, a partire dalla Pop Art, al gruppo Memphis, ecc.

Progetto realizzato da:

Parallelo42

in collaborazione con:

biblioteca d’Annunzio Pescara
biblioteca Delfico Teramo
biblioteca De Meis Chieti
biblioteca Tommasi L’Aquila
MAAAC di Nocciano
360° Università G.d’Annunzio
Presidenza del Consiglio Regione Abruzzo
ARAEN Agenzia regionale per l’Ambiente
Hotel Villa Maria
Alma-c.i.s.
Azienda Marramiero s.r.l.